Fauglia

Ferisce moglie dopo lite non arrestato

Il pisano di 59 anni portato via in manette dai poliziotti dopo una violenta lite con la moglie sudamericana, trovata lievemente ferita alla gola da un coltello, in realtà non è ancora stato formalmente arrestato e la ricostruzione dei fatti è tuttora al vaglio degli inquirenti. Mentre l'arma non è ancora stata ritrovata. L'uomo, per ora e' solo denunciato per violenza e maltrattamenti in famiglia, si trova tuttora in caserma a disposizione della polizia. Secondo quanto si è appreso, il primo intervento è scattato in seguito alla segnalazione di un'aggressione e quando gli agenti sono giunti in quella casa hanno subito ammanettato l'uomo portandolo via, mentre la donna veniva soccorsa. Ma successivamente i coniugi hanno dato versioni opposte: lui dice di essere stato aggredito dalla donna, lei ha invece denunciato di essere stata e accoltellata, ma il coltello non è ancora stato trovato.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie